IL TUO MOMENTO È ORA.

LA STORIA DEL B&B DI MARIA

L'idea imprenditoriale di Maria nasce con l'obiettivo di creare una struttura ricettiva che sia in grado di valorizzare, promuovere e far conoscere il territorio di Cilentano.
Maria è fortemente innamorata del proprio territorio e sa che raccontare questa terra potrebbe richiedere non giorni, ma anni. Con il suo nuovo B&B cercherà di trasmettere l'amore che prova verso questa meravigliosa valle incantata, che l’ha vista nascere e crescere, ma soprattutto spera di riuscire a far guardare questi posti, a chi volesse visitarli, con gli stessi occhi innamorati con cui lei li guardiamo dalla sua infanzia. 


Maria ha avuto la fortuna di ricevere, in questo scenario davvero magico, un'eredità dai suoi genitori che sognava, ormai da anni, di trasformare in un piccolo paradiso, che le permettesse di non abbandonare mai le sue origini.
La struttura dispone di un ampio spazio all'aperto dove poter regalare ai tanti ospiti che si spera di accogliere, dei momenti di relax oltre che farli diventare, per il periodo di soggiorno, protagonisti di un mondo poco conosciuto alla riscoperta di tradizioni che, a poco a poco, stanno scomparendo! E come? Maria intende rispolverare quelle usanze con le quali lei è cresciuta e con le quali aveva un appuntamento fisso ogni anno, quali ad esempio: fare "i boccacci", ovvero le conserve di pomodoro, o anche mettere a "seccare" i fichi, "ammaccare" le olive, marinare o friggere le favolose alici di menaica. Insomma le piacerebbe che ogni ospite potesse assaporasse un lato di vita che non tutti hanno la possibilità di vivere sia degustando i prodotti che partecipando alla loro preparazione.

Ecco le attività che Maria offre nella sua struttura: - una SPA all'aperto, immersa nel verde degli ulivi e a contatto col profumo della terra; - una fattoria didattica che permetta ai bambini in età scolare di assistere a delle fasi riguardanti l'attività rurale come, ad esempio, illustrare loro come nasce l'olio e quindi partire dalla raccolta delle olive fino alla spremitura in frantoio; - dare anche il benvenuto ai nostri amici a quattro zampe, indispensabili alla serenità e all'allegria di grandi e piccini; -adorando i cavalli, organizzare dei corsi di ippoterapia così importanti per molti bambini diversamente abili, perchè non c'è gioia più grande del loro sorriso; - promuovere all'estero le vacanze nel Cilento rivolte alle scolaresche, con l'ausilio di agenzie di viaggio estere, dei vari consolati italiani, con l'iscrizione su Booking.

Per questo progetto Maria, grazie alla nostra consulenza, ha ricevuto 60.000€, più altri 15.000€ di bonus. Per un totale complessivo di circa 75.000€ di cui circa 45.000€ a fondo perduto. 

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati